Tivoli

VILLA D’ESTE Realizzata nel 1550 dal Cardinale Ippolito d’Este, Villa d’Este sorge su di un parco di 3500 mq e conta di 500 fontane, ideate dall’architetto Bernini. Famoso il viale delle 100 fontane e la spianata delle “tre peschiere” utilizzate un tempo per allevare il pesce. La Villa è stata restaurata di recente a cura dello Stato e nel 2002 è tornata a suonare, dopo 400 anni di interruzione, perfino la fontana dell’organo, raro esempio di musicalità idraulica.

Maggiori Informazioni

VILLA ADRIANA Elio Adriano, il secondo imperatore spagnolo di Roma (dopo Traiano), amministratore intelligente e viaggiatore irrequieto, ha lasciato il suo preciso ritratto morale e profilo della sua anima, nella “ sua” Villa Adriana. Alcuni storici affermano con sicurezza che Adriano personalmente abbia preparato il progetto della Villa, che abbia disegnato l’architettura di tutti gli edifici e che abbia persino avuto l’alta sorveglianza dei lavori. Senza giungere ad affermazioni così impegnative si può riconoscere l’impronta dell’Imperatore medesimo e la sua onnipresente volontà dappertutto.

Roma

Roma è una città unica al mondo per la bellezza dei suoi monumenti e capolavori artistici. Resti dello splendore della Roma antica, testimonianze della prima epoca cristiana e elementi dell’arte del periodo del Rinascimento si fondono perfettamente in ogni angolo della città. Ecco un piccolo elenco dei luoghi che bisogna assolutamente visitare durante una vacanza nella Città Eterna.

Maggiori Informazioni
  • COLOSSEO
    Il suo vero nome è Anfiteatro Flavio. Fu costruito nel 72 d.C. da architetto sconosciutoper volontà dell'imperatore Vespasiano. Nell'anfiteatro si svolgevano spettacoli di gladiatori, combattimenti fra uomini e belve e vi furono suppliziati i primi cristiani.

  • PIAZZA DI SPAGNA
    Piazza di Spagna è l'unico luogo dove tre distinti elementi di decoro urbano, una fontana, una scalinata e una chiesa, sono diventati un unico monumento. Queste scale danno potenza scenica e quasi un effetto teatrale alla piazza.

  • BASILICA DI S. PIETRO
    Posta nello Stato del Vaticano domina Piazza S. Pietro capolavoro architettonico del Bernini. Alla basilica lavorarono il Bramante, Raffaello, G. da Sangallo, Peruzzi, A. da Sangallo e il Michelangelo che realizzò la cupola, la più grande opera in muratura mai realizzata. In seguito, il Maderno eresse la facciata e trasformò la pianta della chiesa da croce greca a croce latina.

  • FONTANA DI TREVI
    E' la più famosa fontana di Roma, opera dell'architetto Salvi che la realizzò nel 1735. E' considerata una delle più belle fontane del mondo. Il palazzo che fa da sfondo alla fontana è quello dei Duchi di Poli.

Ostia

Ostia Antica è un sito straordinario: una città romana riportata alla luce all'epoca nostra dopo secoli di oblio. Costruita ad immagine di Roma, a sua difesa sulla costa del Mar Tirreno e al suo servizio come porto alla foce del Tevere, Ostia Antica raggiunse nel II secolo dopo Cristo una popolazione di almeno 100.000 abitanti. La sua storia è strettamente legata a quella di Roma. Una visita agli scavi romani di Ostia Antica è doverosa e indispensabile per capire Roma Antica.

Oltre ai resti romani, ad Ostia Antica è possibile visitare: il Borgo Medievale, edificato su parte delle rovine della città romana; il Castello di Giulio II, che Papa Della Rovere fece edificare all'inizio del XV secolo; il Museo Ostiense, in cui sono conservati i reperti più preziosi e delicati rinvenuti nei vicini scavi; la Chiesa Aurea e i resti della Basilica Paleocristiana di sant'Ippolito all'Isola Sacra.

Frascati

Frascati è il più vicino a Roma e il più conosciuto dei paesini che fanno parte dei Castelli Romani. È famosa per le Ville che Papi e nobili eressero in epoca moderna: la piu' famosa è villa Aldobrandini visibile anche dalle periferie romane.

Castel Gandolfo

Situato sulle sponde del lago Albano e noto per ospitare la residenza estiva dei Papi, Castel Gandolfo costituisce una meta privilegiata dagli amanti della natura che qui possono ammirare le splendide bellezze natuali grazie a piacevoli passeggiate: il suo territorio appartiene all’area del Parco Regionale dei Castelli Romani.

Albano Laziale

Nel grazioso edificio neoclassico di Villa Ferrajoli, immerso in un parco di gigantesche magnolie, ha sede il Museo Civico Albano, che raccoglie reperti della preistoria e dell’età romana. Interessante da visitare è il cisternone, un serbatoio sotterraneo che risale al II secolo. Per fini militari fu scavato nella roccia e tutt’oggi è ancora utilizzato. Poco distante, si possono osservare dei resti della recinzione dell’anfiteatro romano.

Ariccia

Tra i monumenti più famosi di Ariccia vi è senza dubbio Palazzo Chigi, progettato da Gian Lorenzo Bernini nel XVII secolo su volere di Papa Alessandro VII Chigi, uno dei più fecondi dal punto di vista della commissione artistica. Questo splendido palazzo, che oggi ospita la Collezione Barocco Romano e numerose mostre d’arte, è stato la location degli interni del film Il Gattopardo, girato da Luchino Visconti.